Peach Fuzz Pantone 2024 e i trend dell’anno

Avvolgenza, comfort, gentilezza.

Avrete sicuramente già visto il colore “simbolo” che Pantone.com ha lanciato per questo anno 2024!

Peach Fuzz 13-1023

Un colore molto delicato, di tonalità pesca. Si piazza a metà tra il rosa e l’arancione: rubando dal rosa la sua nota dolce e dall’arancione la sua energia.

Pantone dice che Peach Fuzz è stato pensato per infondere un sentimento comunitario di gentilezza, comunica pensieri positivi, dona senso di appartenenza e abbraccia la poesia.

Io lo definirei un colore “morbido” e inclusivo.

Lo vedrei bene ad esempio a definire una parete di un ambiente elegante e chic, lo troverei adatto allo stile boho-chic, lo amerei nei decori vintage.

Mi sembra faccia un po’ da ponte tra passato e presente. Dobbiamo osservarlo ancora per qualche tempo e a chi è più scettico sono sicura piacerà!

In armocromia questo colore è indicato in particolar modo alle persone “primavera”, ma può adattarsi anche alle “persone autunno”, se abbinato alle tonalità neutre del marrone, in grado di dare profondità.

A primo impatto può sembrare difficile da abbinare, ma è un buon connubio neutro che può essere associato a tinte colore più sature. Essendo un colore “aranciato”, trova il suo alter-ego nel viola, suo colore complementare. Si completerà quindi insieme a queste tinte in tonalità più o meno fredde. Vi porto un esempio in figura: vedete Peach Fuzz abbinato ad una palette più “calda” e ad una palette più “fredda”: lo trovo interessante in entrambe le soluzioni.

Ma veniamo ora a definirlo all’interno di più mondi: graphic design, packaging design, moda&textile design e interior design.

 

Peach Fuzz in grafica

Peach Fuzz 13-1023 ha un aspetto quasi tattile e concreto. Questa sua caratteristica lo rende adatto per il mondo del beauty e della cosmetica, della bellezza in senso ampio. Immaginalo come colore principale del tuo brand di prodotti cosmetici, cosi come protagonista di un logo di un centro estetico o salone di bellezza! È un colore che si adatta bene anche in sfumatura per rendere visual/digitali più audaci e coinvolgenti.

 

Peach Fuzz nel packaging design

Questo colore richiama gusti e profumi dolci e delicati, andando a stimolare il senso del gusto. Via libera quindi all’utilizzo di questa tonalità sul packaging per alimenti, sulle bevande e sui pack per dolciumi.

Peach Fuzz 13-1023 stimola l’olfatto e trova il suo connubio in odori e fragranze delicate: apre la strada al mondo del packaging di etichette profumi, saponi, cosmesi.

 

Peach Fuzz nel textile design

Peach Fuzz 13-1023 è un colore invitante che spicca e risalta, un tono pesca corroborante che ci ispira e spinge a nuovi contatti. Infonde un messaggio tattile da risultare avvolgente e morbido al tocco. Questa tonalità si adatta bene al mondo del textile design per creare pattern destinati al mondo della moda, della biancheria da letto e della casa. Rimanda ai colori delicati dei fiori, ricorda l’eleganza dello stile bohemien e del mondo shabby chic.

 

Peach Fuzz nell’interior design

Si tratta di un colore che calma e rassicura, per questo è indicato per dar vita ad un ambiente accogliente. Largo utilizzo quindi sia su pareti che nell’interior design, oppure anche solo come accento di uno o più elementi decorativi della stanza. Peach Fuzz 13-1023 riempie i nostri mondi più personali calmando e rassicurando l’anima.

 

Peach Fuzz si fonde col nuovo stile Chubby, trend del momento.

La parola “chubby” nella sua traduzione letterale significa “paffuto”. Lo stile Chubby o “Squishy” è protagonista indiscusso della nuovo trend dell’anno per quanto riguarda interior design e abbigliamento. Forme sinuose, paffute e avvolgenti per farci sentire meglio, farci sentire coccolati,

diversi volumi rotondità e organicità per farci sentire bene. Volumi over-size per divani, poltrone, cappotti, e forniture d’interni.

Fonte: www.elledecor.comImage credits: Pinterest

Per questo sentimento di avvolgenza Peach Fuzz si lega al Chubby style!

Tanto che ho voluto in qualche modo omaggiare le nuove tendenze con la mia prima collezione di pattern annuale: Chubby Peach!

 

Peach Fuzz: protagonista della PATTERN collection Chubby Peach!

Il colore Peach Fuzz e le sue caratteristiche (di cui abbiamo parlato qui) mi ha ispirato la creazione di una collezione dal sapore Boho-chic e per l’appunto Chubby style.

Fiori, forme sinuose e riferimenti agli anni 70/80 caratterizzano i pattern destinati all’uso biancheria da letto e abbigliamento donna.

Guarda la collezione completa sul mio portfolio

CLICCA QUI

RICORDA! Se hai un brand, se vuoi far nascere un progetto, lanciare un prodotto sul mercato, o costruire un pattern contattami senza impegno! Sarò felice di risponderti!

Nadia Nordera Creative Studio

Seguimi sui social